Home archivio scuola e università Assessore Rossetti: “Al via percorso di riqualificazione formativo per animatori socio-educativi”

Assessore Rossetti: “Al via percorso di riqualificazione formativo per animatori socio-educativi”

Prenderà il via entro la fine dell’estate il bando per la formazione del nuovo profilo di animatore socio-educativo, una nuova figura individuata dalla Giunta regionale tra i 19 mestieri che possono avere degli sbocchi sul mercati del lavoro.

Lo ha comunicato oggi l’assessore regionale alla formazione e al bilancio Pippo Rossetti contestualmente all’aggiornamento del repertorio regionale delle professioni che ogni due anni individua nuove figure inseribili in un mercato del lavoro che cambia ed evolve.

Il corso di formazione per la figura dell’animatore socio educativo permetterà la riqualificazione di più di 1000 professionisti impiegati oggi in attività di tipo educativo in strutture socio assistenziali e socio sanitarie rivolte a minori, anziani, disabili fisici, psichici e sensoriali, tossicodipendenti, senza dimore e altro.

“La definizione del nuovo profilo di animatore – ha spiegato l’assessore Rossetti - è il frutto del lavoro di uno dei tavolo avviati con l’istituzione del polo formativo della professioni ed è un ottimo risultato in termini di concertazione per dare sempre più valore all ‘azione di professionisti impiegati già da anni in un settore come quello del sociale che mai come oggi richiede capacità formative di alto livello”.

Tra le altre nuove figure individuate nel repertorio ligure delle professioni per le quali sono previsti percorsi di formazione: l’operatore forestale, il fornaio panificatore, l’allestitore nautico, il capo barca, il tecnico turistico del diporto e il progettista di particolari nautici.