Creare nuovi spazi per l’apprendimento


Il "Manifesto delle Avanguardie educative" vuole cambiare il modello di trasmissione dell’apprendimento, attraverso un setting più propenso a una comunicazione multidirezionale.
L'aula deve essere ridisegnata per stimolare lo sviluppo delle capacità comunicative, in cui gli studenti siano invogliati ad attività extracurricolari come: teatro, gruppi di studio, corsi di informazione per docenti, servizi sociali e altro.
In questa ottica le aule non saranno più assegnate alla classe ma al professore (che non dovrà più condividere l’aula con i suoi colleghi); questo permetterà di predisporre arredi, materiali e libri per le materie corrispondenti.
L'idea iniziale era che la lezione diventasse il compito a casa mentre il tempo in classe venisse usato per esperienze di laboratorio, dibattiti e collaborazioni fra più studenti, come sta sperimentando l' ISIS "Valdarno" di San Giovanni Valdarno, Arezzo; dove gli studenti lavorano con la LIM in classe ,e utilizzano un laboratorio di Scienze/Chimica dotato di computer, postazioni e scrivanie.
Per quanto riguarda i ragazzi, lo spostamento (che si pensava essere il problema maggiore) consente a loro di cambiare a ogni lezione il compagno di banco, in questo modo gli alunni assumono un ruolo attivo nel "fare scuola".
Nella realizzazione di questo progetto la figura del dirigente scolastico assume un ruolo fondamentale che garantisce il processo d'innovazione.
Per chi vuole approfondire quest'argomento, può leggere "Dall'aula all’ambiente di apprendimento" curato dal Presidente Indire Giovanni Biondi, dal Dirigente dell’Area tecnologica Indire Samuele Borri e dal Ricercatore/Tecnologo Leonardo Tosi.

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.