Il risparmio che fa scuola, concorso video

Poste Italiane e Cassa depositi e prestiti, con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca presentano Il Risparmio che fa Scuola, un concorso riservato agli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado.

L'iniziativa vuole sensibilizzare i giovani sulla problematica del risparmio non solo di carattere economico ma anche legato alle questioni delle risorse naturali e beni di altro consumo.

Le risorse non sono inesauribili e manca la giusta percezione del loro valore. Gli sprechi sono frequenti e spesso fatti senza neppure accorgersene. Eppure ogni spreco ha un costo economico, sia personale che collettivo.

Per questo motivo il contest rappresenta una vera sfida che consiste nella realizzazione di un video della durata massima di 5 minuti che descriva i valori del risparmio sia in senso individuale che collettivo, in termini strettamente finanziari, ma anche nel senso più ampio del termine, come il risparmio di risorse naturali.

Cosa aspetti? Partecipa con la tua classe o con un gruppo di studenti del tuo istituto: il tuo sarà visibile sul canale you tube ... ciak, si gira, azione !

In palio per il vincitore una telecamera digitale semi professionale e una postazione PC completa, con cui far crescere l’esperienza di film maker!

Per partecipare hai tempo sino al 29 febbraio 2016

 


link di approfondimento:

Bando e regolamento

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.