Orientamenti 2016: inaugurato il salone della Formazione e del Lavoro

Alzato il sipario su Orientamenti 2016!

Inaugurata ai magazzini del Cotone di Genova la 21° edizione di Orientamenti-Salone della Formazione, dell’Orientamento e del Lavoro.

Grande affluenza di studenti e di giovani che sin dalle prime ore hanno preso "d'assalto" gli spazi di questo grande evento che si conferma come il luogo più esclusivo per conoscere e ottenere in tempo reale tutte le informazioni nell'ambito dell'offerta formativa locale, regionale e nazionale: un punto di incontro tra mondo del lavoro e giovani, una bussola per acquisire proprietà e conoscenze per "orientare" il proprio futuro professionale.

"È una bellissima sensazione essere circondato da centinaia di ragazzi – ha affermato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - che sono venuti qui per informarsi e compiere le scelte giuste per il loro futuro. Questo salone è ormai un appuntamento fisso per Genova: è importante perché in una regione dove troppi giovani se ne vanno per cercare altrove la propria strada, noi vogliamo aiutarli a partire da qui per ricostruire un rapporto di fiducia con questa terra e costruire qui il proprio futuro.".

 Per l'assessore regionale alla Formazione Ilaria Cavo "questo salone è un momento importantissimo e mi fa davvero piacere vedere qui oggi una folla di centinaia di ragazzi di tutte le età. L'obiettivo di questa tre giorni è aiutarli a trovare non solo un percorso di studi nell'immediato ma anche una professione lavorativa nel medio periodo, con uno sguardo sul mercato del lavoro. Ecco perché – ha spiegato - nel corso del salone i ragazzi avranno l’opportunità di dialogare con i "Capitani coraggiosi", ovvero manager di aziende leader in diversi settori produttivi per capire quali competenze gli amministratori delegati, i presidenti e i capi del personale cercano oggi nei giovani per poterli assumere".

In questa veste arriveranno al salone, tra gli altri, Luisa Todini, presidente di Poste Italiane, Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, Ivano Fossati e Mogol che durante "la Notte dei Talenti", domani sera – ha aggiunto l’assessore Cavo - racconterà ai ragazzi cosa sia il talento e quanto oggi ci sia ancora bisogno di emozioni nell'era delle nuove tecnologie. Di nuove tecnologie parleremo qui con Michela Magas per scoprire quante e quali opportunità di nuove professioni siano legate a questo settore anche a livello europeo.

In questa tre giorni – ha proseguito – si discuterà anche di competenze, le cosiddette "skills", dialogando con l'Europa che ha appena varato la "New skills agenda" e destinerà risorse a quei paesi e a quelle regioni che sapranno implementare, con azioni mirate, le competenze dei ragazzi per avvicinarli al mondo del lavoro. Anche su questo noi vogliamo poter dire la nostra: al termine del salone Regione Liguria proporrà a tutti gli interlocutori un documento congiunto per attingere a quelle risorse.

Ospite d’onore dell’inaugurazione Giorgio Marchesi, attore di teatro, cinema e tv, famoso tra i giovanissimi per i ruoli interpretati nelle fiction "Un medico in famiglia" e "Braccialetti Rossi".

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.