Mostra : "Anatomia Artistica Animata", disegni e schizzi tratti da performance animate

Fino al 31 dicembre è possibile visitare la mostra "AAA Anatomia Artistica Animata", allestita dalla  Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova presso la Sala della Dogana di Palazzo Ducale.  

Sette temi, sette archetipi permanenti della rappresentazione della figura umana (dall'autoritratto alla morte) sopravvivono e si combinano nelle interpretazioni disegnate. Sette azioni vitali, arrestate nell'immagine figurativa fissa, riscattano il loro movimento sprigionandolo nelle animazioni. Il tesoro del passato è un'eredità che contagia la creatività del presente.

Il soggetto d'indagine è il corpo umano che si anima: il corpo-nel-tempo, il movimento espressivo e la sua traccia, la semiologia del corpo in azione.

I sette temi - il ritratto ed i movimenti del volto, il corpo umano ed i suoi movimenti di base, la crocifissione e la deposizione, l’uomo e la donna, la danza, la modella e l’artista, la morte - riletti dalla meta quasi obbligata della tradizione artistica, sono in continuità con il presente, in ridefinizione, incremento e reinvenzione formale.

Tratti dalla storia dell'arte e dall'iconografia del corpo, rappresentano percorsi tematici non lineari allo scopo di produrre intuizioni e prospettive multiple.

Gli archetipi e i modelli sono come messaggeri che si confrontano con le contaminazioni individuali attivando le facoltà interpretativa e immaginativa.

Da una lezione si può uscire trasformati: ciò che si sa e ciò che si immagina, documenti artistici e presagi, possono essere intensi insieme dando prova entrambi della loro vitalità.

Espongono:
Sadaf Akrad, Greta Asborno, Monica Bassi, Marco Cipolletta, Elisa De Cesari, Sophie Marisol Fanzio, Mattia Gabbrini, Martina Gallesio, Jacopo Riccò, Paola Serra, Antonio Skvaza, Martina Spanu.
Gli elaborati proposti sono il resoconto narrativo per immagini della ricerca "Anatomia Artistica Animata", condotta nell'ambito delle materie Anatomia Artistica e Animazione d'artista dai docenti Sabrina Marzagalli e Paolo Bonfiglio.
Hanno partecipato alla ricerca 39 studenti, 5 modelli corporei (ambiti: danza, teatro-danza, teatro), 6 artisti ospiti (ambiti: pittura, documentario, fotografia, musica, danza).

Ingresso gratuito 

Orario di apertura: dal martedì alla domenica ore 15.00-20.00

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.