"Tenco in parole e musica", una serata per ricordare il grande cantautore

A 50 anni dalla scomparsa di Luigi Tenco, avvenuta il 27 gennaio del 1967, l'assessorato alla Cultura, all'Istruzione, Formazione, Politiche giovanili di Regione Liguria organizza "Tenco in parole e musica", una serata-evento a ingresso libero che andrà in scena lunedì 30 gennaio al Duse. Protagonisti sul palco saranno il maestro Andrea Bacchetti e l'attore Gioele Dix, che alterneranno momenti di musica e poesia per ricordare il grande cantautore della scuola genovese

"Questo spettacolo – spiega l'assessore alla Cultura Ilaria Cavo - è in linea con gli eventi culturali di questa Giunta fin dall'inizio del mandato: abbiamo iniziato a Expo, a Milano, proponendo un parallelismo tra Gaber e Faber, un evento in cui i protagonisti, oltre al grande Fabrizio De Andrè, erano Gioele Dix e Renato Tortarolo che ritroveremo, non a caso, anche lunedì 30 nella serata per Tenco. Li, a Milano, era nata l'idea di andare nelle scuole per fare in modo che il ricordo dei nostri cantautori liguri diventasse memoria, anche tra le nuove generazioni. L'obiettivo di fondo – prosegue - è quello di valorizzare l'eccellenza della nostra tradizione. È nato così il progetto "Cantautori nelle scuole", ideato e realizzato da Regione Liguria per far conoscere alle nuove generazioni De Andrè, Bindi, Fossati, Paoli, Lauzi e, appunto, Tenco: nei percorsi scolastici è stato inserito lo studio di quanto di poetico e artistico si trova nei testi delle più belle canzoni d’autore del Novecento in Liguria”. Durante gli incontri in classe con i critici musicali Renato Tortarolo (Il Secolo XIX), Marco Ansaldo (La Repubblica) e Paolo Giordano (Il Giornale), è emersa una profonda conoscenza di Tenco da parte dei giovanissimi, che lo amano soprattutto per i testi delle sue canzoni. Viceversa, in molti casi la sua musica, degli anni Cinquanta, è sembrata datata e meno fruibile dalle generazioni odierne. 

"Da qui – aggiunge Margherita Rubino, co-ideatrice della serata - la scelta di riproporre Tenco nelle versioni che il maestro Bacchetti ha studiato sulla base di una decina dei suoi più celebri spartiti. Al suo fianco, alter ego della parte musicale, l’attore Gioele Dix leggerà i testi di altrettante canzoni, per ribadirne la forza poetica e l’incredibile attualità". Proprio l’attualità dei testi delle canzoni di Tenco sarà al centro di un breve dialogo, introduttivo della serata, tra i due critici musicali Tortarolo e Giordano, conduttore dell’evento.

"Da un lato – spiega l’assessore Cavo - questo evento rappresenta la chiusura della prima fase, allargata a un pubblico più ampio, del progetto Cantautori nelle scuole, perché la serata sarà una risposta alla domanda di fondo: i testi di alcune canzoni sono letteratura? Dall'altro lato, la serata costituisce l'avvio della seconda fase nelle classi: entro fine marzo gli studenti presenteranno i propri elaborati sulla base delle canzoni. I migliori - conclude - saranno premiati ad aprile con un abbonamento al Politeama Genovese e al Teatro Stabile".

 

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.