Festa della Repubblica: "Palazzi Svelati", fuochi d'artificio e gelato tricolore a De Ferrari

Anche quest'anno il 2 giugno sarà celebrato in Piazza De Ferrari con musica e fuochi d'artificio, dopo il grande successo degli spettacoli per la Festa della Repubblica del 2016. Novità di quest'anno l'iniziativa "Palazzi Svelati": verranno aperti al pubblico diciassette fra palazzi storici e sedi istituzionali abitualmente non visitabili. "Quest'anno non ci siamo limitati al concerto", ha commentato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "Aprire i palazzi rappresentativi degli enti della Repubblica è un'iniziativa di trasparenza e un segno importante in una città che troppo spesso sceglie la chiusura e l'immobilismo".

Si potranno visitare infatti luoghi normalmente non accessibili come Forte San Giuliano, le sedi di Banca d'Italia, Capitaneria di Porto, della Questura e dei Vigili del Fuoco. Fra i "Palazzi svelati" anche quello di Regione Liguria, aperto nuovamente al pubblico dopo 12 anni. Oltre al monumentale scalone in marmo e alla quadreria regionale, sarà possibile ammirare diverse opere d'arte provenienti da collezioni private ed esposte per l'occasione.
Ad ogni visitatore sarà consegnato un “Passaporto” composto da 17 riquadri relativi ai Palazzi visitabili, di cui 15 ad accesso gratuito. Ogni apporrà in ciascuno di essi, nel corrispondente riquadro, un timbro identificativo dell’ente.
Ai primi 10 che consegneranno all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) della Regione Liguria il passaporto completo dei timbri relativi ai soli Palazzi ad ingresso gratuito, sarà offerto un buono per una cena per due persone dai ristoranti di Liguria Gourmet, in collaborazione con la Camera di Commercio. Tutti gli altri che completeranno il passaporto avranno l’opportunità di degustare un gelato offerto dai dai Maestri gelatieri di Artigiani in Liguria e Liguria Gourmet. Il clou dei festeggiamenti del 2 giugno - preceduti la sera prima dal concerto per la Festa della Repubblica al Carlo Felice - sarà lo spettacolo di fuochi d'artificio in piazza De Ferrari su musiche di Verdi alle ore 21.30. A partire dalle 20, sempre in piazza De Ferrari, distribuzione gratuita di gelato tricolore a cura dei gelatieri di Genova Gourmet e Artigiani in Liguria. Sulla pagina Facebook della Regione Liguria verranno svelati giorno dopo giorno nuovi particolari e approfondimenti.

Programma

Giovedì 1 Giugno
16:00
Cortile maggiore di Palazzo Ducale
Concerto per la Festa della Repubblica
Un itinerario da Verdi a Gershwin con la Filarmonica Sestrese
C.Corradi e S.Ghio
a cura di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura


17:00
Palazzo Doria Spinola, Sala consiliare della Città Metropolitana
Convegno "Resistenza, Repubblica, Costituzione"
Con interventi di Antonio Gibelli, Università di Genova, e di Valerio Onida, Presidente emerito della Corte Costituzionale a cura dell'Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea

20:30
Teatro Carlo Felice
Stagione Sinfonica 2016/2017
Concerto per la Festa della Repubblica
Con John Axelrod (direttore) e Sergej Krylov (violinista)
Orchestra e Coro del Teatro Carlo Felice
(informazioni e vendita: biglietteria Teatro Carlo Felice)


Venerdì 2 giugno 2017
10:30
Palazzo Doria Spinola
Alzabandiera
Lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica
Consegna delle onorificenze al Merito della Repubblica Italiana
Consegna delle medaglie d'Onore ai deportati
La cerimonia sarà accompagnata dal PaganiniChorusClarinet del Conservatorio "Niccolò Paganini" di Genova

20:00
Piazza De Ferrari
Distribuzione gratuita di gelato tricolore
A cura dei gelatieri di Genova Gourmet e Artigiani in Liguria

21:30
Piazza De Ferrari
Spettacolo di fuochi d'artificio in musica

20.00
Distribuzione gratuita di gelato tricolore
Gelateria Galata, Romeo Viganotti, Gelateria il Capriccio, Cremeria delle Erbe
 

Per tutta la giornata del 2 giugno è prevista l'apertura straordinaria di:

Palazzo Doria Spinola
Largo Lanfranco 1
Sede della Prefettura e della Città Metropolitana di Genova
Apertura dalle 10 alle 19

Palazzo della Regione
Piazza De Ferrari 1
Sede della Regione Liguria
Apertura dalle 9 alle 19 con visite guidate
Palazzo Tursi
Via Garibaldi 9
Sede del Comune di Genova
Apertura dalle 9 alle 19

Palazzo Tobia Pallavicino
Via Garibaldi 4
Sede della Camera di Commercio
Apertura dalle 10 alle 19

Palazzo della Borsa
Via XX Settembre 44
Apertura dalle 15 alle 22

Palazzo De Gaetani
Via Dante 3
Sede della Banca d'Italia
Apertura dalle 11 alle 19

Palazzo dell'Università
Via Balbi 5
Sede dell'Università degli Studi
Apertura dalle 9 alle 13

Palazzo San Giorgio
Via della Mercanzia 2
Sede dell'Autorità di sistema portuale del mar ligure occidentale
Apertura dalle 9 alle 13 con visite guidate

Palazzo Reale
Via Balbi 10
Apertura straordinaria dalle 13 alle 19 - Ingresso 6 euro
Ore 15 visita guidata su prenotazione

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola
Piazza di Pellicceria 1
Apertura straordinaria dalle 13 alle 19 - Ingresso 6 euro

Museo del Risorgimento
Via Lomellini 11
Apertura straordinaria gratuita dalle 9 alle 19

Questura di Genova
Via Armando Diaz 2
Apertura dalle 9 alle 13

Forte San Giuliano
Via Gobetti 5
Sede del Comando provinciale dei carabinieri
Apertura dalle 9 alle 13

Caserma San Giorgio
Piazza Cavour 1
Sede del Comando regionale della Guardia di Finanza
Apertura dalle 9 alle 13

Capitaneria di Porto
Via Magazzini Generali
Apertura dalle 9 alle 13

Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco
Via Albertazzi 2
Apertura dalle 9 alle 13

Istituto Idrografico della Marina Militare
Passo dell'Osservatorio 4
Apertura dalle 9 alle 13:30

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.