SailOr approda a Genova

Un'esperienza da ripetere

Sono ritornati a Genova i 259 ragazzi che hanno partecipato alla Crociera SailOr, ospitata sulla nave Excellent di Grandi Navi Veloci, nell’ambito di uno specifico progetto di #costruiamocilfuturo del Salone Orientamenti.

Gli studenti partecipanti di cui 150 liguri, provenienti in parte dagli Istituti Nautici (105) e in parte dagli Istituti Alberghieri (45) si sono imbarcati sabato scorso a Genova con destinazione Palermo e hanno concluso il loro viaggio questa sera a Ponte Assereto. Eterogenea la provenienza dei ragazzi: oltre ai liguri anche studenti delle scuole di Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia , Toscana, Sicilia e Francia, grazie alla collaborazione con l’Académie de Nice.

I ragazzi che hanno partecipato alla crociera “Sailor” dedicata alle professioni del mare, hanno portato la loro esperienza nel corso dell’incontro svoltosi al loro arrivo con la nave, alla presenza dall’assessore regionale alla Scuola, Università e Formazione Ilaria Cavo. Un’occasione per incontrare i ragazzi e farsi raccontare la full immersione di tre giorni di vera alternanza scuola-lavoro a bordo della nave Excellent, così come è stata descritta dai giovani.
“Un’esperienza importante, ma anche impegnativa – l’ha definita Andrea Giampaoli 17enne dell’Istituto Nautico di Genova – che mi ha consentito di crescere e di misurarmi con quello che avevo imparato a scuola e scoprire anche che il lavoro è un’altra cosa rispetto alla teoria”.
Sulla stessa lunghezza d’onda le testimonianze di Marco Casazza anche lui dell’Istituto Nautico San Giorgio di Genova; Marco ha deciso, grazie a questa full immersion di tre giorni, che il suo destino sarà sul mare.
Così come Alessia Speranza dell’Istituto Nautico Andrea D’Oria di Imperia che ha imparato cose nuove e ha capito cosa vuole fare da grande. E visto il grande entusiasmo e la partecipazione a questa edizione, l’assessore regionale alla scuola e alla formazione Ilaria Cavo ha preannunciato la duplicazione dell’esperienza. “Sailor è un progetto che rappresenta un unicum in Europa, un’esperienza di grande valore per i ragazzi – ha detto l’assessore Cavo – che va estesa anche ad altri Paesi e non solo alla Francia, presente quest’anno con una delegazione di studenti. Per questo mia intenzione è di proporlo a Bruxelles per coinvolgere, in un’edizione successiva, anche altri Paesi europei e sempre più studenti”.
L’organizzazione di Sailor è frutto di un lavoro di equipe di Arsel Liguria, Ufficio Scolastico Regionale, Università di Genova, Accademia Italiana della Marina Mercantile, Istituto Nautico San Giorgio, Costa Crociere, Grandi Navi Veloci, Guardia Costiera Ausiliaria, Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Genova.

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.