Le sorprese del barocco

Una mostra a Palazzo Lomellino

 

 

Dal 18 dicembre 2015 al 28 Febbraio 2016 Palazzo Lomellino ospita la mostra Luciano Borzone Pittore vivacissimo nella Genova di primo Seicento. Un grande evento per scoprire un'artista genovese di grande valore artistico ma poco noto.

In esposizione 23 tra i dipinti più significativi di Borzone, pittore erudito che realizzò rare iconografie poco affrontate dalle arti visive: affermandosi come autorevole testimone e attore della vita intellettuale della Genova di primo Seicento, nonché artista importante per lo sviluppo della scuola pittorica locale.

"Le opere di Luciano Borzone, caratterizzate da un sincero naturalismo, erano molto apprezzate - evidenzia Anna Manzitti, curatrice della mostra - nella Genova della prima metà del XVII secolo, come dimostrano le frequenti citazioni nelle fonti e negli antichi inventari. Questa prima esposizione monografica diventa così un'occasione fondamentale per poter ammirare i suoi dipinti, verificandone dal vivo il valore e la grande forza espressiva".

La mostra si sviluppa lungo un percorso che parte dall'evocazione del contesto locale e delle fonti figurative che hanno caratterizzato, fin da subito,la sensibilità del giovane artista, per proseguire sia sul versante sacro, sia su quello profano.

Le opere, appartenenti a collezioni private, sono una testimonianza unica dell'umanizzazione del sacro con cui questo artista, profondo conoscitore dell'animo umano, ha dato prova di saper costruire le sue figure, e della sua fantasiosa vena profana, spesso non immediatamente decifrabile e per questo ancora più affascinante.

Tra i dipinti esposti, di particolare interesse, la magnifica Negazione di san Pietro di collezione privata, due diverse redazioni di Susanna e i Vecchioni, entrambe da collezioni private, e un potente Sansone nel Tempio anch'esso proveniente da una raccolta privata, oltre ad altre tele di grande fascino.

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.