Progetto Futuro

L'innovazione e formazione nell'edilizia

Parte da Genova la rivoluzione dell'edilizia: inizia a muovere i primi passi il più grande ed ambizioso disegno di riconversione del mondo delle costruzioni; un mondo che esce devastato dalla prolungata crisi iniziata nel 2008. La crisi ha rappresentato una vera e propria configurazione del mercato, un mutamento strutturale .Oggi si tratta di studiare nuovi modelli per nuovi mercati.

Sono state presentate in Regione Liguria le linee di quello che in futuro, ormai prossimo, sarà un cambiamento radicale nella realizzazione del prodotto: un progetto pilota di alta formazione in ambito edile per adeguarsi al mercato in trasformazione. Il progetto di alta formazione e formazione continua organizzato da ANCE GenovaANCE Giovani Genova scuola edile genovese nasce da una collaborazione con Formedil e vedrà il coinvolgimento di Camera di Commercio, di Istituti liguri e nazionali, tra cui Casa LiguriaIRE ed Università degli studi di Genova.

Si tratta di un vero e proprio programma di sensibilizzazione, training e formazione rivolto a centinaia di imprenditori, manager, professionisti e tecnici che "andranno a scuola", alla scuola edile per adeguarsi alla nuova domanda di un mercato in trasformazione. L'innovazione richiede qualificazione delle risorse umane a tutti livelli, da ciò è nata l'intenzione di fornire un servizio formativo mirato, imperniato sul tema dell'innovazione.

Nuovi prodotti, nuovi linguaggi, nuove opportunità come quelle offerte dal Building Information Modeling, ovvero una piattaforma digitale che determinerà una continua comunicazione e confronto tra tutti gli attori coinvolti nel processo edilizio, dalla progettazione alla costruzione fino alla manutenzione.

Il prossimo 17 febbraio partirà la prima tappa di questo percorso, mentre gli appuntamenti successivi tratteranno l'innovazione di processo e di filiera esplorando anche altri ambiti, come i nuovi strumenti per finanziare le costruzioni, il sistema delle garanzie del prodotto finale, il marketing immobiliare e la psicologia dell'abitare.

"I giovani sono i principali attori del cambiamento- sostiene l'ing. Francesca Musso, Presidente degli imprenditori edili under 40 di Ance Genova- per la mia generazione, la crisi è stata ed è una condizione intrinsecamente connaturata con il fare impresa. ma se è vero che quello del costruttore è un mestiere antico, tramndatoci dai nonni come nel mio caso, è vero altresì che è compito nostro cercare di essere in qualche modo visionari, cercando di innovarci attraverso una formazione continua e specifica, e trovare la chiave per far emergere la qualità delle nostre aziende".

"Un piano innovativo a livello italiano - ha affermato l'assessore alla formazione della regione Liguria Ilaria Cavo - che si rivolge sia a professionisti già affermati come ai giovani per riuscire a dare risposte a un mercato del lavoro. Sostenere la formazione e l'aggiornamento mirato a quelli che saranno tutti i nuovi prodotti sfruttando la tecnologia applicata all'edilizia del futuro - che conluso Ilaria Cavo - è un grande atto di lungimiranza che la regione non può che sostenere".

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.