Firsanov vince il giro dell'Appennino

Successo per la 77° edizione

Sergey Firsanov vince la 77esima edizione del Giro dell’Appennino.

Ha vinto in solitaria sul rettilineo del lungomare di Chiavari,  l’attacco decisivo è arrivato a circa 10 Km dall’arrivo tra Rapallo e Zoagli quando Firsanov ha lasciato i suoi  compagni di fuga, l’iberico Prades, e l’italiano Pierpaolo Ficara.

Ilaria Cavo, assessore regionale allo sport,  che avuto l’onore di premiare il vincitore ha espresso soddisfazione per l’affluenza di spettatori che hanno seguito il Giro dell’Appennino, una risposta che ha dato ragione agli sforzi sostenuti dalla regione Liguria per salvare l’edizione 2016.

"E’ stato emozionante – ha aggiunto l’assessore Cavo - vedere quanti spettatori si sono dati appuntamento lungo i tornanti, tra Recco e Zoagli, e poi il calore della folla all’arrivo. E’ la prima volta che la corsa termina a Chiavari: dall’entusiasmo degli organizzatori si può già anticipare che non sarà l’ultima. Per il prossimo anno – ha proseguito - bisognerebbe pensare a modificare il percorso sul passo della Bocchetta, ripristinando il tragitto in senso opposto, da Genova verso il basso Piemonte, ma il giudizio complessivo è più che positivo. Il sorpasso di Firsanov a pochi chilometri dal traguardo sullo spagnolo Prades, sui tornanti di Zoagli, è stato suggestivo e l’intero percorso ha dato emozioni”.

Importante per Regione Liguria anche l’aspetto culturale della manifestazione, dedicata a Sandro Pertini, in perfetta sintonia con le Giornate Pertiniane istituite per il prossimo settembre e con la ristrutturazione della sua casa museo a Stella. “Aver potuto premiare i campioni del Giro – ha aggiunto l’assessore Cavo - insieme ai rappresentanti dell’Associazione Pertini e al Presidente del consiglio regionale è stato un bel momento, il segno che le iniziative sono sostenute da Regione Liguria con coerenza”.

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.