Borgio Verezzi, un Romeo e Giulietta ... molto giovane

Venerdì 8 luglio, nell'ambito del Festival di Borgio Verezzi, andrà in scena una rappresentazione di Romeo e Giuletta particolare, per una serata che si preannuncia davvero straordinaria.  

La famosa storia d'amore scritta da Shakespeare sarà interpretata da giovani attori, anagraficamente vicino all'età pensata dallo stesso drammaturgo inglese, e dai loro insegnanti che ricopriranno i ruoli dei personaggi più adulti. Una rappresentazione dove i giovani sono ragazzi e ragazze con la loro freschezza, la loro energia e spontaneità e gli adulti un po' insegnanti, colleghi e fratelli maggiori. 

Con questo allestimento l'organizzazione del Festival, in occasione del suo 50° anniversario, inaugura "Palco ai giovani!", una sorta di “"assegna nella rassegna" che comprende due delle tre anteprime (oltre a “Romeo e Giulietta” il concerto dell’Orchestra Giovanile Note Libere in cartellone il 9 luglio), una serata di teatro-scuola con il Liceo Grassi di Savona e alcune speciali collaborazioni con le scuole del territorio.

Una collaborazione che ha visto il coinvolgimento degli studenti  del corso di Promozione commerciale e pubblicitaria dell’Ipsia “Leonardo Da Vinci” di Finale Ligure, che hanno ideato il logo di questa edizione.

 

 

link di approfondimento:

Festival Borgio Verezzi

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.