Banca d'Italia, concorso per economisti

Un nuovo concorso della Banca d'Italia: una scommessa che premia il loro "mettersi in gioco".

La Banca d’Italia mette, infatti, a concorso 4 borse di ricerca per giovani economisti con interesse ed esperienze nell'ambito della ricerca economica applicata e delle sue implicazioni di politica economica. Le borse, da fruire a Roma presso il Dipartimento Economia e statistica sono destinate a persone in possesso di Ph.D./Dottorato o in procinto di ottenerlo. Le borse hanno una durata di 12 mesi rinnovabili fino a un massimo di 12 mesi. Nel corso del periodo di fruizione della borsa, i vincitori dovranno sviluppare un progetto di ricerca da loro stessi proposto.

Al termine del primo anno di fruizione della borsa essi potranno essere convocati a partecipare ad una selezione per l’assunzione a tempo indeterminato nel grado iniziale della carriera direttiva.

Previsto un assegno di mensile di € 4.000

Requisiti

  • possono partecipare i candidati che abbiano ultimato gli esami previsti per il corso di Ph.D./Dottorato, e che abbiano conseguito il relativo titolo di studio o siano in procinto di ottenerlo
  • indispensabile la piena padronanza della lingua inglese, parlata e scritta

La candidatura deve essere presentata  entro il termine perentorio del 25 novembre 2016, ore 18.00

 

link di approfondimento:

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.