Regione Liguria per la prima volta al Salone Job& Orienta di Verona

Dopo il successo del Salone Orientamenti, Regione Liguria sbarca per la prima volta al Salone Job& Orienta di Verona con uno stand che mette in mostra le proposte formative della regione e permette di proseguire una tipologia di colloqui già avviati due settimane fa ai Magazzini del Cotone: grazie alla presenza di psicologhe i ragazzi possono testare le loro competenze, di base certificate dall'Unione europea per un più facile accesso al mercato del lavoro. 

Lo stand è stato inaugurato questa mattina dall'assessore alla Formazione Ilaria Cavo e dal ministro al Lavoro Giuliano Poletti, che ha fatto tappa durante la sua presenza al Salone. In particolare al Ministro è stato mostrato il nuovo portale FormAzioneLavoro, inaugurato due settimane fa e frutto del lavoro e della volontà congiunta dell'assessore alla Formazione Cavo e dell' assessore regionale al lavoro Gianni Berrino. "Ho potuto spiegare al Ministro la novità di un portale a tre gambe, aperto ai giovani e alle imprese, con la possibilità di incrociare la domande e l'offerta di lavoro e contemporaneamente di inserire le esigenze in campo formativo, aggregando tutte le richieste in un'unica piattaforma gratuita. Il Ministro ha apprezzato il lavoro, è rimasto colpito dalla semplicità di utilizzo del portale per l'inserimento e la fruizione dei dati. Lo ha ritenuto uno strumento importante per avvicinare la formazione e il lavoro, i giovani alle imprese, obiettivo di fondo delle scelte della nostra amministrazione regionale". 

Insieme all'assessore Cavo, il ministro ha visito anche lo stand dell'Its Accademia della Marina Mercantile dove il presidente Eugenio Massolo ha chiesto di valutare la possibilità di prevedere una quota nazionale di professionisti a bordo delle navi di bandiera estera che fanno scalo in Italia. "Per il ministro non è possibile prevedere una quota di assunzione specifica per gli italiani ma si è detto disponibile ad aprire un tavolo tecnico per studiare come prevedere uno standard di qualità per alcune figure  che lavorano a bordo delle navi: vi daremo seguito per arrivare a un modo indiretto per valorizzare la qualità dei corsi avviati dai nostri enti" ha precisato Ilaria Cavo. 

All'incontro era presente anche il personale di Gnv (che ha avviato per esempio Sailor, progetto di alternanza scuola lavoro, e Hotel on Ship  apprendistato a bordo) e di Costa Crociere, presente con uno stand personalizzato (con Accademia ha inaugurato di recente i corsi di alta hotellerie nella sede di Villa Figoli ad Arenzano).

 

 

 

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.