Polizia di Stato, concorso pubblico per: ingegneri, fisici, chimici, biologi, psicologi

Il Ministero dell'Interno ha indetto 5 bandi di concorso pubblico per la Polizia di Stato rivolti a ingegneri, fisici, chimici, biologi, psicologi. La selezione è finalizzata al reclutamento di 65 nuove unità di personale così suddivise:

  • 28 Direttori Tecnici Ingegneri
  • 26 Direttori Tecnici Fisici
  • 4 Direttori Tecnici Chimici
  • 4 Direttori Tecnici Biologi
  • 3 Direttori Tecnici Psicologi

Requisiti 

  • cittadinanza italiana
  • godere dei diritti politici
  • possedere le qualità morali e di condotta previste dall'articolo 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165;
  • non aver compiuto i 32 anni di età 
  • possedere l'idoneità fisica, psichica ed attitudinale all'espletamento delle mansioni di carattere professionale nei ruoli della Polizia di Stato
  • assenza di condanne a pena detentiva per delitti non colposi e non esser stati sottoposti a misure di sicurezza o prevenzione;
  • diploma di laurea  ad una delle classi delle lauree magistrali indicate di seguito in relazione a ciascuno dei profili professionali a concorso 
    • per la posizione di Direttore Tecnico Ingegnere – laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM-27), Ingegneria della Sicurezza (LM-26), Ingegneria meccanica (LM-33) o equivalente
    • per la posizione di Direttore Tecnico Fisico – laurea in Informatica (LM-18), Ingegneria dell’automazione (LM-25), Ingegneria della sicurezza (LM-26), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27), Ingegneria elettronica (LM-29), Ingegneria informatica (LM-32). Sicurezza informatica (LM-66) o equivalente
    • per la posizione di Direttore Tecnico Chimico – laurea in Scienze chimiche (LM-54), Scienze e Ingegneria dei materiali (LM-53) o Scienze e Tecnologie della Chimica industriale (LM-71), o equivalente, con abilitazione all'esercizio della professione
    • per la posizione di Direttore Tecnico Biologo – laurea in Biologia (LM-6), Biotecnologie agrarie (LM-7), Biotecnologie industriali (LM-8), Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9), o equivalente, con abilitazione all'esercizio della professione
    • per la posizione di Direttore Tecnico Psicologo – laurea in Psicologia (LM-51) o equivalente
  • per i candidati di sesso maschile, la posizione nei riguardi degli obblighi di leva, con la specificazione di non essere stati dichiarati obiettori di coscienza e, per tale motivo, esser stati ammessi a prestare servizio militare non armato ovvero servizio sostitutivo civile 
  • non esser stato espulso dalle forze armate, dai corpi militarmente organizzati o destituito da pubblici uffici, dispensato dall'impiego per persistente insufficiente rendimento, ovvero decaduto da un impiego statale 
  • non essere stato espulso da un corso di formazione finalizzato all'immissione nei ruoli dei direttori tecnici della Polizia di Stato

 Per qualsiasi ulteriore dettaglio si invita a leggere attentamente i 5 bandi relativi alle posizioni ricercate.

 La candidatura deve essere presentata, secondo le modalità indicate nei bandi, entro l' 11 gennaio 2017, attraverso l'apposita procedura on line. 

 

La foto è presa da www.poliziadistato.it

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.