"Donatori di voce" per aiutare i non vedenti ad accostarsi alla lettura

Donando la tua voce, al progetto il "libro parlato" puoi ridare luce a chi non ha la possibilità di leggere con i propri occhi.

Puoi diventare "donatore di voce" dedicando qualche ora del tuo tempo libero, per realizzare pratici audiolibri e donare attraverso la tua voce il piacere della lettura ai non vedenti.  Un progetto portato avanti dal "Centro Internazionale del Libro Parlato" che coinvolge, su tutto il territorio nazionale, più di 300 volontari. Al Centro si rivolgono "non vedenti, ipovedenti, dislessici, distrofici, anziani, malati terminali e tutti coloro per i quali la lettura in modo tradizionale non è possibile; così pure vari enti, come scuole di ogni ordine e grado, biblioteche, case di riposo, A.S.L., amministrazioni comunali, istituti specializzati all’assistenza dei disabili".

Se possiedi una lettura chiara, espressiva, non monotona, non declamatoria ti è sufficiente un pc, una buona cuffia microfono, installare un software di registrazione digitale e puoi iniziare la tua "avventura".

Per l'attività di donatore di voce non verrà erogato alcun tipo di rimborso.

link di approfondimento:

donatore di voce, tutte le informazioni

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.