Ministero della Giustizia, concorso per 500 notai

Il Ministero della Giustizia ha bandito un concorso a 500 posti di Notaio.

Requisiti

  • cittadinanza italiana, o di un altro Stato membro dell’Unione europea
  • età compresa fra i 21 anni compiuti ed i 50  anni (non ancora compiuti alla data del Decreto)
  • laurea in giurisprudenza o specialistica o magistrale in giurisprudenza, conferite o riconosciute equipollenti, da una università italiana, o titolo equipollente ai sensi della Legge 11 luglio 2002, n. 148.
  • iscrizione all'albo dei praticanti presso un Consiglio notarile ed aver espletato la pratica per diciotto mesi, e per un anno, continuativamente, dopo la laurea.
  • per altre specifiche relative ai requisiti vi invitiamo a leggere attentamente il bando.

La domanda di ammissione al concorso – corredata di marca da bollo del valore di euro 16,00 ai sensi dell’art. 1 della legge 25 maggio 1970, n. 358 – deve essere presentata o spedita al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale competente in relazione al luogo di residenza dell’aspirante, previa compilazione della domanda telematica , entro il 26 maggio 2016.

link di approfondimento:

Bando

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.