2,7 milioni a favore delle famiglie degli studenti meno abbienti

Due nuovi bandi con una dotazione di 2,7 milioni di Euro per aiutare gli studenti e le famiglie che non hanno le capacità economiche per far fronte alle spese scolastiche. Lo ha reso noto l’assessore regionale alla Scuola, Università e Formazione Ilaria Cavo annunciando che i due bandi coprono le spese per l'acquisto dei libri di testo di medie e superiori (2.407.121 Euro, le elementari hanno già i libri gratis) e le spese di iscrizione e frequenza di elementari, medie e superiori (300.000 Euro).

Le istruzioni e i modelli di domanda sono a disposizione presso gli istituti scolastici che sono stati incaricati di avvisare gli studenti. La stessa documentazione è disponibile qui GiovaniLiguria, seguendo i link di approfondimento in fondo all'articolo.

Le domande per per l’acquisto dei libri di testo devono essere consegnate all'istituto scolastico competente entro il 30 ottobre 2015. Successivamente ogni istituto trasmetterà le domande pervenute al comune di residenza di ogni alunno per la formulazione delle graduatorie e la successiva liquidazione del contributo agli aventi diritto.

Le domande per per le spese di iscrizione e frequenza devono essere presentate in via informatica entro il 15 ottobre 2015 con modalità definite da A.R.S.E.L. che gestisce la formulazione delle graduatorie e la successiva liquidazione del contributo agli aventi diritto.

 

 
Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.