Banca d'Italia, nuovo bando per borse di studio

Nuovo bando per l'assegnazione delle borse di studio 2017/2018 della Banca d'Italia, del valore di 27 mila euro ciascuna, per consentire a giovani laureati il perfezionamento degli studi. 

Il concorso prevede tre tipologie così distinte:

  • 3 borse di studio "Bonaldo Stringher" destinate al perfezionamento degli studi all'estero nel campo dell’economia politica e della politica economica
  • 2 borse di studio "Giorgio Mortara" destinate al perfezionamento degli studi all'estero sulle metodologie matematiche, statistiche ed econometriche, principalmente finalizzate all'analisi delle istituzioni, dei mercati e degli strumenti finanziari e della loro regolamentazione
  • 2 borse di studio "Donato Menichella" destinate al perfezionamento degli studi in Italia o all'estero sulle interrelazioni tra crescita economica ed ordinamento giuridico nonché sugli impatti della regolamentazione sulle attività economiche

Le borse comportano l'obbligo della frequenza per l'anno accademico 2017/2018 di un corso universitario di perfezionamento, di durata prevista non inferiore a 9 mesi, a scelta del candidato. Il corso prescelto dovrà essere in linea con gli studi svolti e coerente con il campo tematico della tipologia di borsa per la quale si concorre.

Requisiti

  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell'Unione Europea ovvero altra cittadinanza, secondo quanto previsto dall’art. 38 del D. Lgs. 165/2001
  • laurea specialistica, magistrale, quadriennale o di durata superiore, conseguita non prima del 31 luglio 2014, con risultato non inferiore a 110 / 110, presso un'università o un istituto superiore italiani
  • ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi universitari prescelti

La candidatura deve essere presentata, secondo le modalità previste nel Bando, entro e non oltre le ore 18.00 del 13 ottobre 2016.

La Banca d'Italia si riserva di offrire ai vincitori delle Borse di studio, che sapranno distinguersi, la possibilità di un rinnovo del finanziamento anche per l'anno successivo e di accedere alle prove di esame per l'assunzione.

 

link di approfondimento:

Bando

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.