Liceo Colombo: partito il progetto “Cantautori nelle scuole”

Ha preso il via oggi lunedì 19 settembre al Liceo Colombo il progetto "Cantautori nelle scuole”, ideato e realizzato dall'assessorato all'Istruzione, Formazione e Politiche Giovanili di Regione Liguria, in collaborazione con la Direzione Scolastica Regionale e i teatri Stabile e Politeama Genovese

L'obiettivo è quello di portare in aula e spiegare agli studenti i versi di Umberto Bindi, Fabrizio De Andrè, Ivano Fossati, Gino Paoli, Bruno Lauzi e Luigi Tenco. Tema del primo incontro  "Anime Salve",  a vent'anni dal tredicesimo e ultimo album registrato in studio da Fabrizio De André e scritto con Fossati. A dialogare con i ragazzi del Colombo,( ma, poi, anche di Paul Klee, Deledda, D'Oria, Vittorio Emanuele II-Ruffini e Vittorino da Feltre-Bernini)  Dori Ghezzi e tre critici musicali che hanno raccontato  la canzone d’autore: Marco Ansaldo di La Repubblica, Paolo Giordano del Giornale e Renato Tortarolo de Il Secolo XIX. 

"Oggi manteniamo la promessa fatta lo scorso anno a Expo Milano - spiega l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Politiche Giovanili Ilaria Cavo - durante la settimana dedicata alla Liguria: nel corso di una serata dedicata a Fabrizio De Andrè era nata l'idea di questo progetto, per portare la sua arte tra i ragazzi, affinché, per le nuove generazioni, il suo ricordo diventasse memoria. Insieme a un gruppo di docenti, artisti e critici musicali abbiamo studiato come realizzare questa iniziativa per inserire nei percorsi scolastici lo studio di quanto di poetico e artistico si trova nei testi delle più belle canzoni d’autore del Novecento in Liguria. E oggi, grazie anche alla piena e fattiva collaborazione della Direzione Scolastica Regionale, si realizza un progetto più ampio e organico che coinvolge le principali istituzioni culturali cittadine". 

Il progetto cantautori nelle scuole proseguirà giovedì 22 settembre al Liceo D'Oria dove il cantautore  Ivano Fossati alle 11.45 terrà la sua lectio magistralis  su "La costruzione di un canzone", giocando sul titolo di una delle canzoni più celebri, "La costruzione di un amore", per svelare l'approccio creativo, la ricerca di spunti poetici e l’elaborazione vera e propria di una storia che ambisce a entrare nell'immaginario collettivo. Il 6 ottobre, infine, Renato Tortarolo, sempre al D’Oria, terrà la prima lezione su Gino Paoli, in cui uno dei suoi brani più famosi sarà visto come componimento poetico ma anche riflesso dei tempi che lo ispirarono. Le lezioni, divise nei sei licei e istituti, dureranno sino a dicembre.

Fra gennaio e febbraio gli studenti potranno elaborare liberamente un testo e la loro percezione di uno dei cantautori analizzati con disegni, commenti e traduzioni in lingua straniera.
I sei migliori elaborati, uno per scuola, saranno premiati in primavera con un abbonamento al Politeama Genovese per la stagione per la stagione 2017/2018 e un abbonamento alla stagione di Drammaturgia contemporanea del Teatro Stabile di Genova per l’estate 2017. Questo progetto pilota si prefigge di far scoprire il talento dei sei cantautori genovesi oltre alla loro popolarità, acquisita nel tempo, e di trovare punti di contatto con le altre forme di espressione musicale nate in seguito, per esempio il rap, che non possono prescindere, anche all'estero, dalla fusione di musica e parola, con una lunga storia tutta da svelare. 

 

Torna in alto

followgiovaniliguria

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. centralino +39 010 54851 - numero verde gratuito Urp 800 445 445 - fax +39 010 5488742 - © Regione Liguria p.i. 00849050109 - redazione@giovaniliguria.it

note legali - credits - contatti - privacy policy - area riservata

Login or Register

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy. privacy policy.